Torta salata di Pasqua

La torta salata di Pasqua è una ricetta tipica della Lombardia.

Ingredienti per 8 persone
1 pollo da 1,5 Kg
700 gr di pasta sfoglia
1 fetta di prosciutto di Praga (circa 250 gr)
200 gr di asparagi lessi
3 scalogni
un uovo
prezzemolo
timo
parmigiano
estratto di carne
burro
brodo vegetale
vino bianco
olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione

Disossate il pollo, riducetelo a pezzettini e rosolatelo in padella a fuoco vivo con burro e olio caldi e gli scalogni a spicchi. Stemperate con un dito di vino, salate, pepate e portate a cottura. Rosolate per circa 25 minuti con il coperchio. Una volta pronto dividete la carne dal sugo e conservate quest’ultimo a parte. Fate raffreddare il composto e poi aggiungete il prosciutto a cubetti, gli asparagi sminuzzati, il timo e il prezzemolo tritati, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.
Stendete la pasta sfoglia con uno spessore di 3 mm e con una parte di questa rivestite uno stampo a guscio d’uovo lasciando che la pasta debordi.
Versate nello stampo il misto di pollo e prosciutto. Chiudete ripiegando sopra la pasta debordante e sformate la torta a forma d’uovo su una placca coperta da carta da forno. Guarnite con un nastro di pasta e spennellate con uovo sbattuto.
Infornate a 200 gradi per circa 40 minuti. Servite la torta accompagnata dal sugo di pollo precedentemente allungato con un mestolo di brodo e insaporito con una punta di estratto di carne.