Spaghetti spada e fave

Ingredienti per 4 persone
320 gr di spaghetti
450 gr di fave
620 gr di pesce spada
1 carota
menta qb
1 spicchio di aglio
1 limone
olio extravergine d’oliva qb
sale e pepe qb

Preparazione

Sgranate le fave, sciacquatele e sbollentatele in acqua bollente per qualche minuto. A questo punto, dopo averle raffreddate sotto l’acqua fredda, eliminate la pellicina esterna e tenetele da parte. Mondate la carota e tagliatela a rondelle sottili. Fatele insaporire in una padella con un po’ di olio, sale e aglio. Quando saranno a metà cottura, tagliate il pesce spada a cubetti e aggiungetelo in padella.
Fatelo rosolare per circa 8 minuti. Nel frattempo portate a bollore l’acqua per la pasta e fate cuocere al dente gli spaghetti. Profumate il pesce spada con qualche foglia di menta e la scorza di limone grattugiata. Aggiungete le fave per ultime, eliminate l’aglio. Scolate gli spaghetti e terminate la loro cottura nella padella col pesce spada, insieme a un mestolo d’acqua che farete restringere prima di servire.