Triglie alla vernaccia

Ingredienti per 4 persone

4 triglie di scoglio da circa 800 gr
100 gr di Vernaccia di Oristano Doc
350 gr di pomodorini datterini
20 gr di pangrattato
la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

Lavate i pomodori e, in un contenitore, schiacciateli con le dita. Versate abbondante olio in una padella, unite l’aglio e fate insaporire, poi unite i pomodorini. Aggiustate di sale e pepe. Cuocete con il coperchio, a fuoco medio, per circa un quarto d’ora. Pulite le triglie: lavatele, squamatele e incidetele con il coltello, eliminando poi le interiora. Lavatele ancora sotto l’acqua corrente. Tornate alla cottura dei pomodorini: trasferiteli in una ciotola e teneteli da parte. Nella stessa padella versate altro olio e fatevi cuocere le triglie a fiamma viva. Spolverizzate con il pangrattato, la scorza di limone. Salate e pepate. Ora sfumate con il vino bianco, poi girate le triglie sul lato. Cuocete pochi minuti, poi
unite i pomodorini, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per altri cinque minuti. Spolverizzate con il prezzemolo tritato prima di servire.